Venerabile Confraternita di Misericordia di Fornacette

Bambini: partono i percorsi psicomotori di gruppo

La Misericordia organizza un nuovo percorso di psicomotricità dedicato ai bambini dai 3 ai 6 anni. Il corso è ideato per dare la possibilità ai bimbi di scoprire e sperimentare il proprio corpo in movimento migliorando la coordinazione, anche attraverso il gruppo, che aiuta a rispettare le regole, a migliorare le capacità relazionali ed a condividere le emozioni.

Il percorso è costituito da 10 incontri della durata di un’ora ciascuno con cadenza settimanale il sabato mattina e sarà guidato dalla Dott.ssa Elena Vanni, terapista della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva. Il costo totale per le 10 sedute è di 120 euro già comprensivi del 30% da lasciare alla Misericordia, più un breve incontro iniziale e finale con i genitori per fissare gli obiettivi.

Info e prenotazioni:
Centro di Medicina Specialistica e Idrofisioterapia
Misericordia di Fornacette
Via Madre Teresa di Calcutta, 7
Tel: 0587420333 email: info@misericordiafornacette.org

 

Sei posti in due progetti per il Servizio Civile Nazionale

Dopo i due ragazzi impiegati il mese scorso nell’ambito del Servizio Civile Regionale, la Misericordia cerca altri sei ragazzi tra i 18 e i 30 anni per due progetti diversi nell’ambito, stavolta, del Servizio Civile Nazionale. Il primo progetto, denominato “Con Voi” come quello regionale, prevede attività di supporto ai professionisti e ai volontari della Casa Famiglia per diversamente abili “Iacopo Passetti” nell’organizzazione quotidiana dei laboratori diurni, nel contatto con le famiglie, ma anche l’accompagnamento degli abitanti durante le uscite esterne di svago, come passeggiate, uscite in paese, partecipazione a sagre, feste e mercatini, cinema, teatro o per le normali necessità come visite mediche, per andare in palestra o a fare fisioterapia. Per questo progetto sono previsti due posti.

Soccorso Amico”, invece, riguarda le attività di assistenza socio-sanitaria alla popolazione. Gli altri quattro ragazzi saranno infatti impiegati nella mappatura dei bisogni territoriali, nell’accoglienza di pazienti e visitatori, ma anche nei settori di intervento veri e propri, poiché potrebbero essere chiamati a guidare i mezzi di soccorso e di trasporto sociale, a gestire la sala operativa e a collaborare nell’attività di accompagnamento per la gestione in sicurezza del servizio. I sei giovani avranno dunque un’occasione di educazione e formazione confrontandosi sul campo con la disabilità da un lato, e con i valori della solidarietà e dell’assistenza socio sanitaria dall’altro.

La domanda per le selezioni va portata direttamente in sede in via Madre Teresa di Calcutta n. 7,  o inviata per raccomandata entro il 4 novembre e possono presentarla ragazzi e ragazze residenti o domiciliati in Toscana che siano in possesso di idoneità fisica e non abbiano riportato condanna penale, anche non definitiva. Come compenso è previsto quello di legge per il Servizio Civile, cioè 433,80 euro mensili a fronte di 30 ore settimanali di lavoro. Come tutti i progetti, la durata è complessiva è di un anno.

Il progetto “Con Voi”
Il progetto “Soccorso amico”
La domanda di ammissione
Il bando

Ecco la graduatoria del Servizio Civile Regionale

Pubblichiamo il verbale e la graduatoria riguardante la selezione di due giovani per il progetto “Con Voi” nell’ambito del Servizio Civile Regionale.

Graduatoria

Verbale