Il trasporto sociale è diretto ad assicurare spostamenti per e da centri di socializzazione e aggregazione sociale, strutture residenziali e semiresidenziali socio-assistenziali e/o sanitarie, scuole e università, luoghi di lavoro e di vita comunitaria e sociale.

Il servizio è rivolto agli abitanti del Comune con oltre 65 anni, o persone in stato temporaneo o permanente di disabilità fisica, psichica, sensoriale o plurihandicap.

Il personale assegnato al servizio è composto da:

Volontari dell’associazione

Giovani in servizio civile

Al servizio si accede:

in virtù  di una segnalazione da parte dei Servizi Sociali territoriali, per il tramite Comune, ASL, Società della Salute;

in virtù di una richiesta privata del soggetto o del suo rappresentante legale o familiare.

Per quest’ultima tipologia, la prenotazione è effettuata dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 18,30 e comunque almeno 3 giorni prima del servizio. Il servizio può essere annullato in ogni momento fino alla partenza dalla sede. Il servizio può inoltre essere modificato negli estremi della prenotazione, compatibilmente con le altre esigenze di servizio, fino a 4 ore prima della partenza.
Per i servizi convenzionati, generalmente la programmazione è a cadenza mensile e curata dal referente unico individuato, il quale provvede a trasmettere le informative sui servizi da svolgere con indicazione di giorni, orari e nominativi dei soggetti trasportati