I laboratori diurni sono rivolti a cittadini maggiorenni di età compresa tra 18 e 64 anni, riconosciuti in situazioni di handicap ai sensi della Legge 104/92 per i quali è richiesto un progetto personalizzato educativo/abilitativo. Tali persone non devono presentare problematiche psichiatriche attive o deficit mentale con gravi disturbi comportamentali o elevate esigenze assistenziali e/o sanitarie alla persona.

Il servizio viene svolto all’interno della Casa Famiglia Jacopo Passetti, in modo da integrare gli abitanti con gli ospiti esterni ed è seguito da due educatrici professionali (a turnazione) e dai volontari della Confraternita. I laboratori prevedono attività educative, abilitative ed artistiche atte a permettere l’espressione delle emozioni e della personalità dei soggetti diversamente abili partecipanti e a realizzare una progressiva e costante integrazione nel contesto sociale di riferimento.

Vengono svolti dal lunedì al venerdì dalle ….. alle ….